fbpx

Alberto Fares Pellegrino

Alberto Fares Pellegrino E’ dottore commercialista, libero professionista iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma (iscritto al n. AA- 006189; già dottore commercialista iscritto all’Albo dal 1997) e revisore legale (iscritto al registro dei revisori contabili al n. 135398 del 26/01/2005, pubblicato in G.U. n. 9 del 1/02/2005).

Esperto in materia tributaria.
Dimessosi dall’Agenzia delle Entrate nel 2006 e forte di tale esperienza, assiste le imprese sin dalla fase iniziale delle verifiche fiscali della Guardia di Finanza o dell’Agenzia Entrate. Conclusa la verifica e recepito il processo verbale di constatazione nell'avviso di accertamento, assiste le imprese dinanzi agli Uffici Finanziari per definire già in sede di accertamento con adesione, i redditi imponibili (oltre alle relative sanzioni), "ridotti" rispetto a quelli inizialmente accertati.
Assiste anche le persone fisiche negli accertamenti (in particolare da redditometro e spesometro), nonché negli avvisi di rettifica di valore negli acquisti di immobili e nelle indagini finanziarie.
Esperiti gli eventuali rimedi alternativi al contenzioso, rappresenta e difende dinanzi alle Commissioni Tributarie; collabora, in qualità di esperto, per la redazione dei ricorsi tributari in Cassazione – sez. Tributaria.
E’ consulente tributario di alcune società di medie e grandi dimensioni aventi sede in Lazio, Toscana, Trentino e Veneto; le imprese assistite appartengono a diversi settori: dal settore agricolo (1.300 produttori associati) alle costruzioni di ponti, strade e acquedotti; dalla seconda società in Europa nella produzione di accessori e dispositivi di sicurezza per veicoli industriali e commerciali alle società di servizi alle imprese (consorzi dell’indotto FIAT e Autogrill), alle società calcistiche professionistiche e società di telecomunicazioni del Gruppo A4 Holding(Autostrade).
E’ stato relatore, insieme ai responsabili nazionali della Direzione Centrale Accertamento dell’Agenzia delle Entrate (presso cui ha lavorato), di convegni in tema di controlli fiscali organizzati dall’Ordine dei Dottori Commercialisti nell’ambito della formazione professionale continua.
E’ stato componente di alcune Commissioni tecniche dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma.
E’ autore di una pubblicazione sui controlli fiscali nel settore turistico per l’Associazione Albergatori del Trentino.

Esperto nel settore contabile, fiscale e societario.
Si occupa di consulenza e fiscale.
E’ stato componente di collegi sindacali di imprese di grandi dimensioni (Consorzi dell’indotto Autogrill e FIAT; Società Calcistiche di Serie A; seconda società in Europa nella produzione di accessori e dispositivi di sicurezza per veicoli industriali).
Si occupa anche di operazioni straordinarie di impresa (in particolare di trasformazioni, conferimenti e cessioni).

Esperienze professionali e incarichi precedenti.
Fino al 2006. Ministero delle Finanze - Dipartimento delle Entrate.
Ha frequentato il corso di formazione della Scuola Centrale Tributaria del Ministero delle Finanze.
E’ stato assegnato alla Direzione Centrale Accertamento - Ufficio Verifiche dell’Agenzia delle Entrate (tale Ufficio è preposto: al coordinamento delle attività di verifica fiscale di tutte le Direzioni Regionali dell’Agenzia; allo studio ed elaborazione delle metodologie di controllo per le varie attività economiche; alla predisposizione di strumenti di ausilio alle verifiche: dai programmi per la gestione computerizzata dell’attività di verifica, alle check list, successivamente implementati nel software SOGEI).
Ha contribuito allo studio e alla risoluzione di problematiche scaturenti da verifiche particolarmente complesse condotte dagli Uffici periferici dell’Agenzia delle Entrate e della G.d.F (verifiche poste, per il tramite delle Direzioni Regionali e dei Comandi della G.d.F. di tutta Italia, all’attenzione della Direzione Centrale Accertamento).
Negli anni 2002-2004, nominato dall’allora Direttore Centrale dell’Agenzia delle Entrate, ha svolto anche incarichi di docenza in materia di sanzioni tributarie e contenzioso nei corsi di formazione per il personale SIAE (presso la Direzione Generale della SIAE).
Inoltre, ha partecipato in qualità di assistente del Direttore Centrale Vicario dell’Accertamento (dott. Angelo Messina) alle riunioni presso il Dipartimento delle Politiche Fiscali del M.E.F., aventi ad oggetto la predisposizione di norme di semplificazione e razionalizzazione di adempimenti tributari. Ha partecipato agli incontri istituzionali in materia di controlli fiscali, incontrando le delegazioni di Amministrazioni Finanziarie estere, l’ultima quella russa nel 2005.
Ha predisposto, per la Direzione Centrale Accertamento dell’Agenzia delle Entrate, le risposte scritte ad alcune interrogazioni parlamentari in materia di controlli fiscali; nonché le metodologie di controllo fiscale per le attività di impresa per l’Amministrazione Finanziaria, successivamente pubblicate nelle Circolari dell’Agenzia delle Entrate (tra le quali la n. 35 dell’8 luglio 2003 sui crediti di imposta occupazione e investimenti, rispettivamente artt. 7- 8 della Legge Finanziaria n.  388/2000 e successive modifiche).